Formatura collarini

Giunto brasato

METODO DI FORMATURA DI COLLARINI T-DRILL (formatura di raccordi a T)

Il metodo T-DRILL è stato sviluppato negli anni ’70. L’idea che tubazioni e tubi potessero essere raccordati molto più rapidamente e in modo più economico in prodotti finiti di maggiore robustezza e qualità superiore era tanto rivoluzionaria quanto semplice, e una delle principali innovazioni nel campo.

Dal momento che il raccordo è fabbricato dal tubo base, non sono necessari costosi pezzi a T. Al posto di tre giunture ce n’è solo una. Ciò consente di risparmiare tempo e, in generale, i costi totali sono sensibilmente inferiori. La costruzione rende pure più resistente il tubo e offre migliori caratteristiche di flusso.

Il branching (raccordo) dei tubi, ovvero il collegamento di un tubo di derivazione a un tubo principale, utilizzando il metodo T-DRILL, viene anche chiamato formatura di collarini. La giunzione può essere completata mediante brasatura (= giunto a sovrapposizione) o mediante saldatura (giunto testa a testa).

Fasi del processo
Per il processo di giunto a sovrapposizione viene praticato un foro circolare nella parete del tubo mediante una testina speciale. Dopo che il tubo è stato forato, due perni di formatura vengono estratti automaticamente. La testina di formatura di collarini sale automaticamente dal tubo principale e forma un collarino per il tubo di derivazione.

Il tubo di derivazione si trova all’interno del collarino. Infine, il giunto viene completato mediante brasatura.

Per la corretta brasatura, una sgolatura e due bulinature inverse all’estremità del tubo assicurano che il tubo derivato penetri fino alla corretta profondità sul tubo principale.

L’altezza del collarino sarà pari a tre volte lo spessore della parete del tubo, per conseguire la massima resistenza del giunto. Normalmente i collarini saldobrasati vengono utilizzati in applicazioni con tubi di piccolo diametro, come quelli utilizzati nell’HVAC, nell’industria automobilistica e in altri settori.

Il tempo necessario per realizzare un collarino utilizzando il metodo T-DRILL varia da secondi a minuti, in base al diametro e al materiale del tubo. Il processo di formatura di collarini completo viene eseguito a partire dall’esterno del tubo, contrariamente ai metodi tradizionali, in cui gli utensili vengono inseriti nel tubo, rendendo difficile il lavoro soprattutto nei tubi lunghi.

VANTAGGI DEL METODO T-DRILL

  • Riduzione dei costi di produzione fino all’80%
  • Costi di gestione magazzino bassi
  • Minore spreco di materiale
  • Tempi di produzione notevolmente più rapidi
  • Migliori caratteristiche di resistenza, flusso e brasatura del prodotto
  • Soltanto un giunto brasato invece di tre
  • Applicabile a quasi tutti i materiali malleabili, inclusi acciaio inox, CuNi, leghe di alluminio e rame

Più comunemente usato per:

ss_cu_cross_no_bg

Giunto saldato testa a testa

ESECUZIONE COLLARINI T-DRILL (formatura di raccordi a T)

Ogni volta che bisogna unire due tubi, T-DRILL è la risposta.

Il processo T-DRILL è un metodo brevettato per la produzione di collarini. Non è raro sentire che il termine “T-DRILL tee” venga utilizzato per descrivere il risultato finale.

Il giunto saldato testa a testa viene utilizzato nelle tubazioni di processo e nelle applicazioni industriali più esigenti. Fornisce una migliore qualità della superficie interna, indispensabile quando le caratteristiche del flusso e la pulizia sono importanti. Il processo di formatura di collarini T-DRILL produce collarini direttamente sul materiale in lavorazione. Il processo che va dalla fresatura del foro alla spianatura del bordo, viene eseguito in una singola stazione di lavoro con un piazzamento.

Fasi del processo
Innanzitutto viene praticato un foro ellittico nel tubo, per ottenere una buona altezza del collarino per la saldatura di testa. Dopo che il foro pilota è stato eseguito, i perni di formatura vengono estesi e il collarino è formato. Questo processo è assistito dalla lubrificazione automatica. Quindi il collarino viene spianato all’altezza desiderata e il tubo di derivazione collegato al tubo principale mediante la saldatura testa a testa.

Applicazioni
Industria alimentare, farmaceutica, cartaria, nelle tubazioni per teleriscaldamento, nei sistemi di tubazioni in acciaio inossidabile, trattamento delle acque, cantieristica e nei sottomarini convenzionali e nucleari

VANTAGGI DEL METODO T-DRILL

  • Costi di gestione magazzino bassi
  • Migliori caratteristiche di flusso
  • Invece di tre giunti saldati, soltanto un semplice giunto di saldatura
  • Tempi di produzione notevolmente più brevi
  • Costi di ispezione ridotti al minimo
  • Minori rischi di perdite o resi di prodotto
  • Può essere usato per qualsiasi materiale malleabile.

COMPARISON: Welded Fittings vs T-DRILL Collaring & Flanging

Più comunemente usato per:


Condividi sui social media

Contattaci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza utente. Proseguendo acconsenti.

OKRead more